A 24 – Complanari di Roma –Lunghezza (RM)

Superficie impianto: 3.822 mq
Personale specializzato: 27 unità
Turni di lavoro previsti: un turno di lavoro di otto ore giornaliere
Volume di produzione giornaliera calcestruzzi prefabbricazione: 50 mc/gg
Media produzione giornaliera travi in c.a.p.: 1 trave/ giorno
Peso trave c.a.p.: da 75 a 103 Ton
Lunghezza trave c.a.p.: da 13 a 29 mt
Media produzione giornaliera muri di sostegno e predalles da ponte: 20 elementi/ giorno
All’interno dello stabilimento di prefabbricazione esistono tre linee principali di produzione; una relativa alla realizzazione delle travi in c.a.p. e due relative alla realizzazione dei muri di sostegno e predalles da ponte in c.a.
Inoltre, all’interno dello stabilimento, insistono due dime per la realizzazione delle gabbie di armatura destinate alla produzione delle travi ed una linea di assemblaggio del ferro sagomato utilizzato per la realizzazione dei muri di sostegno e predalles.
La produzione giornaliera delle travi (un elemento per giornata lavorativa) viene garantita mediante la maturazione accelerata tramite vapore, la quale viene generata attraverso un’apposita centrale termica predisposta a tergo dello stabilimento stesso.
Ciò pertanto rende possibile l’ottenimento delle resistenze meccaniche minime previste da progetto, per il rilascio dei cavi di precompressione e per procedere poi all’estrazione della trave prodotta dal cassero stesso, e dare il via così, al ciclo produttivo dell’elemento successivo. Le travi realizzate hanno ottenuto il marchio CE, ovvero la certificazione di conformità alla normativa europea, che attribuisce notevole pregio tanto ai manufatti quanto alla metodologia costruttiva.