Far muovere, crescere e incontrare un Paese – con ogni mezzo. Questa aspirazione è da sempre presente nel DNA del Gruppo Toto, che ai lavori sulle infrastrutture stradali già dagli anni Settanta ha affiancato interventi sulle linee ferroviarie. Costruzione di nuovi tracciati, raddoppio delle linee esistenti, scali e stazioni ferroviarie sono alcune delle opere realizzate da Toto Costruzioni, con l’attenzione e la puntualità che da sempre contraddistinguono la filosofia del Gruppo.

Esperienza, tecnologia e materiali all’avanguardia e personale specializzato hanno permesso di coltivare una tradizione costruttiva ricca e variegata anche nel campo delle opere ferroviarie.

Cefalù-Casltelbuono

Italferr S.p.A. – In Corso

Il progetto consiste nella realizzazione di 12,3 km della tratta ferroviaria Cefalù-Castelbuono, sulla linea Palermo-Messina, interamente in variante su doppio vinario. I lavori comprendono la costruzione di 3 gallerie.

Sangritana

Ministero dei Trasporti

Questo progetto, completato nel 2004, prevedeva la costruzione di circa di 10 km di una nuova linea ferroviaria in Abruzzo, nel tratto compreso fra l’abitato di San Vito Chietino e la città di Lanciano, e quella della tratta ferroviaria che si estende dalla Val di Sangro alla stazione di Archi, per ulteriori 10 km.

Mestre-Udine

Ferrovie dello Stato

Questo progetto prevedeva il raddoppio della linea ferroviaria esistente e la costruzione di un nuovo ponte sul fiume Tagliamento dal km 97+954 della ferrovia che collega Mestre e Udine.
L’intervento di Toto comprendeva la realizzazione delle opere civili, dei lavori di armamento e di elettrificazione necessari per la costruzione del ponte sul fiume Tagliamento.